Amorfo

primi sui motori con e-max

AmorfoI moduli amorfi sono moduli in cui gli atomi di silicio vengono deposti in maniera strutturalmente disorganizzata sulla superficie di sostegno. Questa tecnologia impiega quantità molto esigue di silicio (spessori dell'ordine del micron) perciò sono sicuramente i pannelli più economici presenti sul mercato.

Nel realizzare un pannello fotovoltaico è stato calcolato anche il “costo energetico per la natura” che misura l’energia impiegata per la realizzazione del pannello stesso. Un pannello con un basso costo energetico per la natura è stato realizzato con poca energia e sarà in grado di restituire l’energia spesa in pochi anni riuscendone a produrne molta di più.  I pannelli fotovoltaici a silicio amorfo hanno un basso costo energetico, restituiscono l’energia in pochi anni e sono in grado di produrne, nell’arco della loro vita, 10-12 volte di più di quella impiegata per costruirli.

Il vantaggio maggiore che offre questa tipologia di pannello è la sua capacità di produrre energia elettrica anche in pessime condizioni di insolazione. È difatti consigliato per quelle zone poco soleggiate o dove il cielo è spesso nuvoloso oppure vi sono ostacoli fisici che creano grandi coni d’ombra, offrendo in tali condizioni un rendimento dell’8-15% in più  rispetto agli altri pannelli.